Mindfulness Education

Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di fare, cominciala.
Il coraggio ha in sé genio, potere, magia.

(J. W. Goethe)

Mindfulness Education è una piattaforma di proposte dedicate a educatori e insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado che, in un prossimo futuro, diventerà una vera e propria scuola.

Questo progetto nasce da Mindfulness Project, una delle prime associazioni in Italia che si è occupata di Mindfulness e dei suoi diversi ambiti di applicazione, in particolare in campo relazionale ed educativo.
ME è composto da un’equipe di professionisti: insegnanti, psicologi e counselor che, unendo le proprie competenze e una consolidata esperienza di Mindfulness, ha creato un percorso che consente agli insegnanti di portare la consapevolezza nella realtà scolastica così da migliorarne la qualità professionale e relazionale.
Per Mindfulness si intende la qualità della mente che sorge dal prestare un’attenzione intenzionale al momento presente con accoglienza e in modo non giudicante. Il potere trasformativo e l’accessibilità della Mindfulness, ci ha permesso di immaginare e progettare un percorso nel quale gli insegnanti possano apprendere strumenti efficaci per essere più capaci di rispondere alle sfide quotidiane dell’ambiente in cui trovano ad operare.
Auspichiamo un mondo nel quale la Mindfulness possa diventare una materia curricolare e nel quale un numero sempre maggiore di insegnanti possa sperimentarla e proporla ai bambini e ai ragazzi come strumento per sviluppare un ben-Essere individuale e un'etica universale. Solo in questo modo potremmo creare le basi per un mondo più libero, più empatico e meno sofferente per noi e per le generazioni future.

Il percorso è accreditato dal MIUR

per le sedi di Milano, Vicenza, Pisa e Roma.

 

Il Percorso base

Proposte brevi

Mindfulness Education

è un progetto Mindfulness Project

Da oltre 14 anni il punto di riferimento in Italia per la formazione e la ricerca sulla Mindfulness

Mindfulness Education

Via Cenisio, 5 - 20154 Milano
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.